Vacanze Torre Dell’Orso

Faraglioni S AndreaGrotta della PoesiaLe 2 Sorelle

Qui dove la sabbia è colorata d’argento, dove il mare è sempre azzurro e piacevolmente limpido, il Salento trova la maggior espressione di natura incontaminata. Benvenuti a Torre dell’Orso, località balneare appartenente alla marina di Marina di Meledugno, in provincia di Lecce.

Questo sito sarà la vostra guida alla scoperta di una località scelta da turisti d’ogni parte del mondo che rivedono nel Salento le meraviglie del mar dei Caraibi, con la differenza che da noi i costi non sono esorbitanti e si arriva con più facilità. Torre dell’Orso è apprezzata anche dagli ambientalisti, proprio perché la cura del territorio viene prima di tutto: non è un caso che questa zona è più volte stata premiata con la “Bandiera Blu” dalla Foundation for Environmental Education, che tutela le coste europee.

Questa località prende il nome di Torre dell’Orso per via della torre d’avvistamento che sovrasta una delle due rocce, in mezzo alle quali c’è la spiaggia. Questa vecchia torre era utilizzata in passato per avvistare le navi turche in arrivo. Sul nome ci sono diverse ipotesi: per molti, orso farebbe riferimento alla foca monaca, per altri il nome è riconducibile a Urso, il proprietario del terreno dove sorge la torre; per altri ancora, è l’abbreviazione di San’Orsola e quindi, Torre dell’Orso.

Oggi è una località balneare tra le più ricercate, ma in passato Torre dell’Orso ha rappresentato un importante porto dell’antica città di Roca. Così famosa che anche Virgilio, nell’Eneide, la menziona. E allora vi lasciamo navigare tra le pagine di questo sito alla scoperta delle fascinose attrazioni che ruberanno di certo il vostro cuore.

Visualizzazione ingrandita della mappa